Cucina di qualità e confortevole, che tipo di porte per armadio da cucina sono meglio per me?

La scelta delle porte per armadio da cucina è forse una delle decisioni più complicate quando si ristruttura. Può non sembrare un grosso problema, eppure è ciò che definirà lo stile dello spazio e l’arredamento che verrà messo in atto.

Inoltre, il design non è l’unico fattore da prendere in considerazione, la funzionalità è fondamentale nel determinare la scelta di quale tipo di porta mettere sulle unità di cucina. Scegliere quelle giuste è ciò che garantirà un mobile forte e durevole.

I mobili da cucina sono i più soggetti a subire l’usura a causa degli sbalzi di temperatura, dell’uso quotidiano e dell’umidità presente nell’ambiente, quindi sapere come scegliere quello giusto è importante. In Emuca lo sappiamo ed è per questo che ti aiutiamo a prendere questa decisione. Resta con noi e scopri quale tipo di porta dell’armadio è più adatto a te.

Ante del armadio da cucina: come scegliere?

Sul mercato c’è una grande varietà di materiali per la fabbricazione di porte per armadi da cucina, ci sono laminati, stratificati, laccati, impiallacciati, tra gli altri. Questi sono i più comunemente usati:

Porte laminate

È il materiale più comunemente usato per fare le ante delle cucine, perché è durevole e resistente. Il laminato è ideale per le cucine che vedranno molto uso, può essere facilmente pulito ed è difficile da graffiare.

Si tratta di un legno compresso e resina con laminati decorativi in diversi colori, texture e finiture. Sono ante di armadio da cucina molto versatili.

Porte laminate

Le porte laminate sono una delle opzioni più economiche, sono fatte di truciolato con una copertura di lamina laminata.

Per questo motivo, sono difficili da graffiare, molto resistenti agli urti e all’usura, a differenza delle porte laminate. Tuttavia, essendo un materiale più poroso, sono spesso più difficili da pulire.

Si abbinano molto bene ai decori moderni perché possono essere rifinite in lucido, opaco e sono anche compatibili con le serrature automatiche.

Nueva llamada a la acción

Porte di vetro

Se ciò che si desidera è una cucina immacolata con una finitura minimalista, il vetro è l’opzione ideale. Sono costituiti da una struttura in alluminio, sulla quale si appoggia il vetro laccato, dando una finitura solida, lucida o opaca, a seconda dei gusti dell’utente.

È un materiale resistente all’acqua e al calore e può essere fabbricato in qualsiasi colore della tabella dei colori Pantone e può essere personalizzato con la serigrafia.

Questo tipo di ante per armadio da cucina dà una finitura molto simile al laccato, con la differenza che è molto più facile da mantenere, tuttavia, è una delle opzioni più costose.

Porte dell’armadio laccate

Questo materiale per la fabbricazione delle ante dei armadio da cucina si distingue per la possibilità di personalizzarle secondo il gusto di ogni persona. Possono essere fabbricate nelle tonalità desiderate, il che permette di creare spazi completamente integrati o contrasti molto evidenti.

Si fabbricano con MDF, che si caratterizza per essere un materiale poco sensibile all’umidità, al quale si applicano diversi strati di vernice poliestere, con finitura acrilica o poliuretanica, lucida, opaca o testurizzata.

Porte dell’armadio in acciaio

Il più conveniente per le cucine professionali è che le porte dei loro mobili siano in acciaio, poiché è il materiale più igienico di tutti per la sua facilità di pulizia. È quello che si graffia più facilmente e suppone un investimento economico un po’ più alto, tuttavia, il suo prezzo può essere abbassato se viene combinato con altri materiali.

Porte in legno massiccio

Le porte in legno massiccio sono quelle che invecchiano meglio, perché sono molto resistenti al passare del tempo, e quando sono combinate con altri materiali, offrono stili e contrasti molto personali. In questo modo, danno alla cucina un tocco molto bello ed estetico.

Infine, è il materiale più costoso di tutti, ma ne vale assolutamente la pena perché saranno mobili di alta qualità e molto resistenti.

Ante per armadio da cucina: altri aspetti da considerare

Per concludere, oltre al materiale con cui sono fatte le ante dei mobili, è necessario prendere in considerazione alcuni dettagli che faranno la differenza in una cucina di qualità e confortevole, come le bordature, una parte molto importante anche se difficilmente si nota.

Allo stesso modo, le cerniere, le guide dei cassetti e le maniglie sono pezzi fondamentali per la funzionalità dei mobili della cucina.

Stai pensando di rinnovare i mobili della tua cucina? Non esitare a dare un’occhiata al catalogo digitale di Emuca, dove potrai vedere tutto ciò di cui hai bisogno per rendere questo progetto un successo, materiali di alta qualità che definiranno il prima e il dopo della tua cucina.

Ti è piaciuto? Condividi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn

Post collegati

Iscriviti alle notifiche
Ti sei iscritto alle notifiche
Hai bloccato le notifiche
Clicca per scoprire le notifiche
Grazie per l'iscrizione
Ti sei iscritto alle notifiche
Non riceverai più notifiche
Amministratore delle notifiche del sito
ISCRIVITI
NON ISCRIVERTI
Sblocca le notifiche
Segui queste istruzioni per consentire le notifiche: