Fattori chiave per scegliere serramenti per mobili da cucina

herrajes para muebles de cocina

Il montaggio professionale di una cucina comporta una cura particolare per i dettagli, che sono quelli che fanno davvero la differenza sia a livello di funzionalità che di estetica. Uno dei più importanti e, al contempo più sconosciuti, sono i serramenti per mobili da cucina.

Analizziamo cosa apportano allo spazio e come possiamo scegliere i più adatti in ogni caso.

 

Perché sono importanti i serramenti per i mobili della cucina?

I serramenti per la cucina sono tutti quei pezzi che si applicano ai mobili per contribuire ad un uso comodo e soft. Questo è particolarmente importante in questo tipo di spazi, dove si conserva e si utilizzano un gran numero di oggetti durante le faccende quotidiane.

Sebbene il design dei mobili abbia subito un’evoluzione negli ultimi anni e che questi pezzi debbamo adattarsi a ogni modello, la lista degli accessori di base per mobili da cucina include:

  • Le cerniere, che consentono di aprire e chiudere le ante. Pertanto, hanno una grande usura nel corso del tempo se non sono di eccellente qualità.
  • I perni, che svolgono la stessa funzione ma che hanno un asse indipendente.
  • Le maniglie , che coniugano funzionalità ed estetica
  • I sistemi di estensione, le ante ad apertura parallela che aiutano a poter utilizzare correttamente tutti i mobili.

Essenzialmente, i serramenti per mobili da cucina sono i migliori alleati per un uso intelligente delle zone di lavoro di questa stanza. La loro adeguata installazione consente di risparmiare tempo e di evitare sforzi non necessari, come allungarsi o abbassarsi per prendere gli oggetti. A questo scopo, si utilizzano alcuni sistemi specifici in ciascuno dei pezzi che compongono la cucina.

I cassetti e i porta pentole sono una soluzione ergonomica per favorire la visibilità e l’accesso al contenuto dei mobili bassi. Inoltre, si possono organizzare su diversi livelli per migliorarne la funzionalità finale.

Analogamente, i serramenti di ripiani girevoli diventano il miglior modo per sfruttare lo spazio e poter accedere a tutto il loro contenuto senza doversi allungare o assumere posture scorrette.

L’utilizzo di serramenti per i mobili da cucina in pensili alti, come le ante a ribalta o pieghevoli, consente alle persone di muoversi senza problemi nello spazio. Allo stesso modo, facilitano l’ottimizzazione degli spazi superiori, dato che i sistemi a sospensione sono capaci di trasferire il contenuto verso il basso con un semplice movimento.

 

Un’altra delle opzioni più pratiche da tenere in considerazione quando bisogna scegliere gli accessori per i mobili da cucina è l’installazione di mobili a colonna. I loro serramenti estraibili  offrono un facile accesso agli alimenti riposti, per cui possono contenere un gran numero di confezioni.

Analogamente, i mobili con anta a forma di colonna e con diversi cassetti interni risultano essere molto funzionali quando dobbiamo trovare gli oggetti che si cercano in un cassetto.

Naturalmente, non è sempre necessario installare tutti i serramenti per cucina segnalati per avere uno spazio confortevole e ben organizzato. È però necessario aver ben presente la loro importanza nel design finale del mobilio per essere sicuri di realizzare un’installazione professionale di una cucina

Quali sono i loro vantaggi?

I serramenti per mobili da cucina non sono un elemento in più della costruzione e installazione dei suoi diversi pezzi. L’uso di questi dispostivi ci offre diversi vantaggi, che possiamo classificare in tre grandi categorie:

 

Vantaggi estetici

Tutti i serramenti, inclusi quelli situati all’interno dei mobili, aiutano a far sì che la cucina abbia un aspetto migliore. Da un lato, consentono che tutti gli elementi si possano conservare in modo adeguato e, quindi, che lo spazio sia ordinato. Dall’altro, le maniglie ed altri dispositivi esterni sono il dettaglio finale che completano la decorazione. In questo modo, è molto più facile creare l’ambiente adatto per stare bene e a proprio agio.

 

Comodità e comfort

La cucina è uno degli spazi in cui tutti passiamo molte ore al giorno. Per cui, è molto importante garantire la comodità dei suoi utenti. I serramenti per i mobili della cucina sono concepiti in modo tale che non sia necessario fare dei movimenti complicati per prendere qualunque cosa da un mobile.

Guadagnare tempo

Gli accessori per i mobili da cucina non sono progettati solamente per migliorare la loro accessibilità. Allo stesso tempo, contribuiscono alla visibilità dei prodotti in essi riposti. Di conseguenza, è molto più veloce trovare ciò che si cerca. In questo modo, oltre a impiegare meno tempo nelle faccende in cucina, gli utenti si sentono anche più rilassati.

 

Fattori chiave per scegliere serramenti per i mobili da cucina

Quali sono i serramenti più adatti per mobili da cucina? La verità è che questa domanda non ha una sola risposta. Essenzialmente, questi accessori devono adattarsi alle necessità dello spazio e dei loro utenti. Perciò, ogni cucina richiederà determinati modelli. Ad ogni modo, vale la pena considerare alcuni consigli fondamentali nella scelta dei serramenti per la cucina.

Tanto per cominciare, è necessario valutare le dimensioni della cucina. Se una stanza è piccola o con molti angoli, si dovranno cercare dei serramenti che aiutino ad ottimizzare lo spazio, come ad esempio le ante a ribalta o ripiani girevoli.

herrajes para muebles de cocina

Analogamente, le dimensioni dei mobili sono un altro fattore chiave, soprattutto quando si tratta di scegliere le maniglie. È importante che i pezzi che si installeranno siano coerenti con le ante e cassetti, onde evitare un effetto ottico antiestetico.

Le ultime tendenze in materia di decorazione ed organizzazione delle cucine sono un fattore da valutare. Sia a livello estetico che funzionale, possono offrire soluzioni innovative per ottimizzare lo spazio ed i mobili. In ogni caso, la moda non deve mai condizionare la scelta dei serramenti per i mobili da cucina.

Allo stesso modo, l’estetica generale dello spazio è un fattore condizionante per quanto riguarda i serramenti. Ovviamente, l’applicazione di questi accessori per mobili da cucina è associata al tipo di decorazione che le si vuoledare. Una cucina rustica e una minimalista hanno poco in comune a livello estetico e queste differenze sono quelle che determinano soprattutto la scelta dei serramenti esterni.

I materiali impiegati nella struttura, inoltre, influiranno sul tipo di serramenti per i mobili da cucina usati. Così, ad esempio, quelli di ottone saranno sempre più adeguati per uno stile rustico, mentre quelli di alluminio sono più idonei per cucine moderne e minimaliste.

La sicurezza e durabilità di questi elementi sono un altro fattore importante nella valutazione del loro utilizzo. Se non si usa una cerniera di qualità, è molto probabile che l’anta del mobile finisca col rompersi. Pertanto, la cucina perderà in termini di estetica e funzionalità.

Per concludere, non è possibile dimenticare che la cucina è un luogo in cui si produce molta sporcizia, soprattutto grasso. Di conseguenza, è importante scegliere serramenti facili da pulire, sia per le loro dimensioni che per il loro design. In tal modo, la loro manutenzione sarà molto più semplice e la loro vita utile sarà di gran lunga maggiore.

I serramenti per mobili da cucina svolgono un ruolo fondamentale nella decorazione ed organizzazione di questo spazio. Dunque, il design dei mobili e la scelta di questi accessori consente agli utenti di sentirsia proprio agio in questo ambiente ed, inoltre, di ottimizzare al massimo lo spazio. Noi di Emuca ti offriamo serramenti di qualità che si adattano a qualunque spazio. Non esitare a contattarci!

Nueva llamada a la acción

Ti è piaciuto? Condividi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn

Post collegati