Tecniche e consigli per mantenere i tuoi serramenti in alluminio in perfetto stato

I serramenti in alluminio sono una delle opzioni più utilizzate attualmente per qualsiasi tipo di porta o mobile. La grande qualità e resistenza di questo materiale è la principale ragione del suo successo. Nonostante ciò, è importante ribadire ai clienti la necessità di effettuare un’adeguata manutenzione di questi pezzi, affinché siano sempre in perfette condizioni.

Vantaggi di utilizzare serramenti in alluminio

L’installazione di questo tipo di serramenti offre numerosi vantaggi, sia per l’installatore che per il cliente finale. Nella lista, evidenziamo i seguenti:

  • L’alluminio ha un aspetto elegante, che lo trasforma nell’accessorio perfetto per la decorazione di diversi tipi di mobili e  ambienti. La sua finitura perfetta si mantiene anche con il passare del tempo.
  • Il loro design è così preciso da risultare molto funzionale. Inoltre, rappresentano il rinforzo perfetto per qualsiasi struttura.
  • Vengono fabbricati in diverse dimensioni e forme, per cui si adattano perfettamente ad ogni tipo di mobile.
  • L’alluminio è un materiale resistente all’ossido. Dunque, questi serramenti hanno una vita utile molto lunga.
  • Offrono un eccellente rapporto qualità-prezzo.
  • Sono leggeri, per cui favoriscono il buon funzionamento di qualunque porta o anta.

La combinazione di tutti questi fattori fa sì che i serramenti in alluminio siano l’opzione preferita nell’installazione professionale dei mobili.

Perché hanno bisogno di manutenzione?

La manutenzione dei serramenti in alluminio è essenziale per ottenere un buon funzionamento e durabilità nella struttura nel corso degli anni. La verità è che l’alluminio è uno dei materiali con più resistenza. Non si ossida né si logora facilmente. Questo comporta che la maggior parte delle persone crede che non sia necessario manutenere questo tipo di serramenti. In realtà, applicare dei consigli fondamentali per la pulizia e manutenzione di questi elementi è il modo migliore per assicurare che non compaiano danni durante tutta la loro vita utile.Questo, contribuisce anche a far sì che i mobili siano in perfette condizioni nonostante il trascorrere del tempo.  

Tecniche infallibili per mantenere i serramenti in alluminio in perfetto stato

La manutenzione dei serramenti in alluminio dipende in buona parte dalle condizioni climatiche alle quali sono esposti. Se non subiscono pioggia o aria, un paio di interventi all’anno saranno più che sufficienti. Invece, se si vive in zone con una grande percentuale di umidità o esposte ad un alto livello di inquinamento, si raccomanda di effettuare la manutenzione ogni due mesi circa. In sostanza, i serramenti in alluminio necessitano di una pulizia con un panno, che rimuova la polvere, la sporcizia e il grasso accumulato. Naturalmente, non bisogna utilizzare prodotti abrasivi che possano danneggiarli.

Allo stesso modo, è importante tenere in considerazione che le cerniere  più moderne non necessitano della lubrificazione di cui avevano bisogno fino a qualche anno fa. Se non funzionano correttamente, la migliore opzione è smontarle e pulirle correttamente dato che i lubrificanti contribuiranno solamente ad aggiungere sporcizia, soprattutto quelli contenentiingredienti oleosi. Infine, si consiglia di effettuare un controllo dei serramenti, soprattutto dei meccanismi di chiusura, almeno una volta l’anno. Il passare del tempo può provocare piccoli disallineamenti, come viti allentate o piccoli spostamenti del foglio, che sono facilmente risolvibili. Sebbene questi elementi siano molto resistenti e di gran qualità, verificare lo stato dei serramenti in alluminio installati nei mobili è un requisito indispensabile per assicurare che il passare del tempo non abbia provocato dei piccoli danni. In questo modo, avremo le massime garanzie a lungo termine della loro funzionalità nei mobili in cui vengono applicati. Noi di Emuca siamo esperti in serramenti per mobili e vogliamo offrirti le migliori soluzioni e consigli per il tuo business. Non esitare a contattarci e a visitare la nostra pagina web per ulteriori informazioni.

Ti è piaciuto? Condividi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn

Post collegati